ieri a catechismo


ieri pomeriggio… incontro di catechismo.
siamo un bel gruppetto, ho la classe meno numerosa, con diversi ottimi elementi, che mi spingono a continuare questo cammino, perchè sn curiosi intelligenti ed affettuosi, e gran particolare che fa la differenza sn  educati!!! ….
ai ns tempi l’educazione, era basilare… potevi essere ignorante nell’ambito scolastico ma l’educazione e il rispetto non poteva venire meno…
tutt’altra cosa oggi giorno… oggi è concesso essere ben preparato…essere un secchione – ma se nn sei educato non  importa… tanto… nessuno ci farà caso; anzi si noterà il contrario…come se fossi una mosca bianca.
nel mio gruppo, ben omologato, nn potevano certo mancare alcuni elementi che proprio non hanno educazione, che nn sanno relazionarsi,  che in futuro, crescendo avranno grossi problemi.
io tendenzialemente sn d’indole abbastanza dolce… xò su alcuni punti sn ferma e risoluta e vorrei nn impormi loro con ricatti o minacce ma xkè con il ragionamento li ho portati a comprendere.
purtroppo, i miei tentativi nn sempre hanno successo…  almeno nn su tutti.
io mi metto sempre  in discussione, cerco di capire se sbaglio io ad approcciarmi, e sn sempre disponibile al confronto ammettendo  i miei grossi limiti.
xò d’altro canto, vedo dei ragazzi che non hanno la minima capacità di responsabilizzarsi e di essere coerenti con le scelte fatte.
E’ evidente, che una parte viene a catechismo xkè <deve fare la cresima> xkè < la mamma mi obbliga>, ieri, x l’ennesima volta ho ribadito ad alcuni che se vengono sn contenta…ma che se nn vengono sn ancora piu’ contenta. Ho pregato loro di riferirlo alle famiglie… ( impossibile con queste famiglie avere un riscontro di persona), ho spiegato che nn è obbligatorio frequentare, e che i genitori nn possono obbligarli.
parlandone poi con mio marito, mi ha detto che ho sbagliato  a dire che i genitori nn li possono obbligare.  Che se ai suoi tempi, se  i genitori nn l’avrebbero obbligato lui nn sarebbe andando neanche a scuola. Ma la scuola è obbligatoria x legge, catechismo assolutamente no!!! deve essere una scelta che si fa con piacere e voglia di divertirsi.

 altrettanto vero è che nn ha nessun senso che i genitori che amano i loro figli li spingano in qualcosa che nn sentono, se hanno scelto di fare questo cammino, secondo me, hanno l’età per capire e prendersi la responsabilità di essere coerenti con le loro decisioni.
a questi genitori nn importa nulla che i loro figli imparino a conoscere ed amare gesù, x loro è importante solo prendere la cresima nel caso poi servisse…e cosi i figli partecipano obbligati, e rendendo la vita impossibile a me, e spesso vanificando l’ora che abbiamo a disposizione in cui i loro amici vorrebbero poter fruire.
in un momento di marasma, in cui ero uscita dalla classe per riprenderli è arrivato il don… che con molta serietà a ribadito il mio identico concetto : se vieni bene, se nn vieni meglio ancora!
sembra una frase dura… ma sono responsabile in quell’ora di questi bambini scalmanati , e nn voglio pensare nel caso si facessero male, i genitori con che presumino si presenterebbero…:-(
la vita è fatta di regole, se nn riesci a rispettarle, nn sei in grado di vivere in comunione con gli altri.
mio marito mi ha detto…. ” ma nn sei mica in caserma”—
no… assolutamente… ma lui nn ha idea di come sn una decina di ragazzini scalmanati, le regole ci sn… sn alla base dell’eduazione, ma se si devono tralasciare x un determinato motivo, ben venga, la situazione va valutata, ma il rispetto deve esserci sempre e cosi anche l’armonia che garantisce un certo benessere x ogni componente del gruppo !!!

sn troppo esigente e strega?

 

5 pensieri su “ieri a catechismo

  1. Hai fatto proprio bene ,il catechismo è un percorso formativo che va fatto in serenità e armonia, questi elementi scalmanati non fanno altro che disturbare il percorso di chi vuole invece ascoltare la parola dell’educatore per iniziare un vero cammino di fede.
    Loro non apprenderebbero nula perchè nessuna base hanno avuto dalla loro famiglia. Baci, Maria.

    "Mi piace"

  2. Sai cara, ha ragione Lillo..per la maggior parte a catechismo si và perchè così si fà e pure cresima e comunione le si debbono prendere o si pigliano dei ceffoni!
    Questo per esagerazione.. però funziona così!
    Sai in quanti mi guardano storta quando mi chiedono: ha fatto la comunione? Oppure, adesso tocca alla cresima? E che è, qualcosa che devi avere nel curriculum vitae? Se dico: no, lei non ha fatto ne l’ una ne l’ altra.. cambiano sguardo e mi guardano come avessero visto un fantasma! Certo lo sò, è cosa strana non farle! Ma io penso appunto questo, per venire solo perchè così si fà, preferisco non si faccia!
    Comunque perfino io, quando ancora mia nonna era con la testolina a posto, cercavo di cambiare discorso.. perchè quando mi chiedeva se Gaia faceva la Comunione le dicevo “si si..”, anche se così non era..siamo bestioline, usava dirci! Niente messe..e allora? Quante “bestioline” ci sono, che poi “piamente” sono sempre lì in chiesa?
    Lascio qui la questione, questo il mio pensiero!
    Per me non sei troppo esigente o strega, credi in questi concetti che hai spiegato ed il rispetto comunque sia, si deve dare/ricevere! Per le regole, beh, ogni nucleo famigliare ha le sue..quindi è ben difficile farle cambiare per un ora, o quelle che sono, alla settimana! Cerca di prenderla con più “filosofia”, pensa alle insegnanti che certi elementi se li debbono sopportare per ore ogni giorno!
    Forza e coraggio..che sarebbe la vita senza difficoltà? 😉 Un abbraccio, Sabry

    "Mi piace"

    • ….:-( lillo sosteneva che sn una strega!!!! xkè in caserma ci sn le regole che vanno rispettate…ahh..ahhh…
      se va bèèèèèèèèèèèè………… la vita è tutta una regola… in primis secondo me x amor proprio…va bòò…torniamo a noi…
      io apprezzo di piu’ una famiglia che lasci libero il figlio di decidere piuttosto che impongi in un modo o nell’altro il suo volere.
      le regole in famiglia, nn sn affare mio, nn intendevo questo, ed ovviamente nn sarò certo io ad insegnare a stare al mondo figli di famiglia a cui nn interessa impartir loro un minimo di educazione. Io me la prenderei anche con filosofia… ma è difficile…quando sei responsabile di ragazzi che nn ti ascoltano e possono farsi male… siamo al 4 piano….hai idea qunado aprono le finestre??? l’anno scorso hanno già rotto un vetro e x fortuna nessuno si è tagliato… ma immagini il delirio dei genitori se si facessero male? sai di chi sarebbe la colpa??? prova ad indovinare???…. hai idea di quando mandi uno in bagno e te ne scappano 3…e tu nn puoi entrare x motivi di privacy…e magari si stanno pestando???
      la filosofia… è impossibile…. io sn molto piu’ selettiva e decisa…. o vieni e ti comporti da persona civile… o altrimenti nn sei il benvenuto!
      darò un brutto input di insegnamento…. ma è il mio modo … e vedo a dire il vero che il don è anche + severo….
      le difficoltà sn ben accette…un pò meno le persone maleducate…. indifferentemente dall’età che hanno.
      ad es: nn credo proprio che avessi gaia in classe, avrebbe quell’atteggiamento…. anche se nn ha mai fatto un’ora di catechismo…..:-)
      da un albero di pero nn nasce una mela… 😆
      capisci a me!!!! hahhahh ciaooooo saluta marcoo e bacione a gaia!

      "Mi piace"

      • Ovviamente ognuno ha il suo carattere..poi in gruppo non si sà come quel carattere cambia! Certo dev’ essere molto difficile seguire un gruppo di ragazzi e soprattutto gestirli! Per le regole, intendevo dire che se ne hanno alcune in famiglia o magari nessuna, difficilemente seguiranno quelle che vuoi imporre tu a catechismo! Proprio perchè non sono abituati, proprio perchè non sei loro madre e proprio perchè se li “costringi” in qualsiasi modo a fare quello che a loro non piace arrivano di corsa i “dolci genitori” a mettere in riga te! Io taglierei la testa al toro e non andrei più ad insegnare catechismo! Ahah.. scherzo, non è giusto che uno rinunci a qualcosa che desidera fare a causa di altri e non per decisione propria! Quindi non prenderla con filosofia e insisti a dir loro che non vengano più se non sono interessati, coraggio, puoi farcela! Buona pomeriggio! ..e contraccambiamo i saluti e i baci in casina!

        "Mi piace"

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.