ERA SOLO FANTASIA


Torpore del debole  mio corpo,
volo alto e ora mi sembra di sentire
uno slancio, mi sembra di vedere un eden dove passaggiare
 ma cosa vedo?
sarà il paradiso?
sento in me un tonfo terribile nel cuore
una paura strana
sono passata oltre?
all’improvviso un sussulto…
apro gli occhi, sono qui
ancora nel mio letto…
il paradiso ancora x me
non c’è … era solo un sogno.

 

 

queste righe, assieme alla poesia del concorso  le scrissi dopo esser andata a trovare una mia compagna di scuola che anni fa ebbe un gravissimo incidente, proprio mentre andava in vacanza…inutile dire le emozioni e le sensazioni che mi assalirono trovandomi davanti un corpo che la scienza definì un vegetale: mi sentii malissimo, quasi in colpa di stare bene, inadeguata alla situazione,  tra le parole dei genitori colsi: la fede, la speranza, la voglia di combattere ma anche la presa di coscienza che avevano ed   hanno nei loro limiti… e ancora oggi, a distanza di anni al solo pensiero il dolore mi attagnaglia il cuore e la mente-
sono madre, e quindi   con umiltà dico che< posso immaginare lontanamente> quanta sofferenza ci sia dietro a queste vicende,  per questo dedico questo mio pensiero a tutti coloro che la sofferenza la vivono quotidianamente.

 

 

5 pensieri su “ERA SOLO FANTASIA

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.