Bellezza e Bruttezza


(Kahlil Gibran)

Un giorno Bellezza e Bruttezza s’incontrarono su una spiaggia. “Facciamo il bagno nel mare”, si dissero. Si svestirono e nuotarono nell’acqua del mare. E dopo un poco Bruttezza tornò a riva e si vestì con i vestiti di Bellezza e andò per la sua strada. Anche Bellezza uscì dall’acqua, e non trovando i suoi vestiti, troppo pudica per rimanere nuda, indossò le vesti di Bruttezza. E anche Bellezza andò per la sua strada.

7 pensieri su “Bellezza e Bruttezza

  1. Allora la conclusione… non esistano belli e brutti… tutto nato nella nostra mente… la vera bellezza deriva da cuore.. Cara Rosa ti auguro un serena giornata con amicizia Pif

    "Mi piace"

  2. NOn capisco perchè per (Kahlil Gibran) la bellezza o brutezza si deve vestire.
    Entrambe sono pudiche? perchè è solo femminile? con tutto quello che concerne la femminilità.

    "Mi piace"

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.