6 pensieri su “la vita di pi

  1. Pi Patel è il figlio del proprietario e guardiano dello zoo di Pondicherry in India. Fin da piccolo Pi pensa di poter essere amico degli animali dello zoo, ma suo padre costantemente lo mette in guardia sulla differenza tra umani e animali.
    Di questo Pi se ne accorgerà quando, a causa del naufragio che avviene nel viaggio verso il Canada, si troverà a dividere la stessa zattera con una feroce tigre del Bengala.
    Ma nella lotta per la sopravvivenza il ragazzo e la tigre (che si chiama Richard) impareranno a coesistere e Pi imparerà che la speranza e la fede possono salvare la vita.
    Tratto dal romanzo omonimo di Yann Martel, “Vita di Pi” è un magico racconto di avventura, soprattutto un grande racconto di formazione. In questo caso non si tratta solo di una crescita psicologica data dal confronto con le avversità, ma di una vera e propria maturazione spirituale.
    Pi è un ragazzo che cerca di conoscere le grandi tradizioni religiose, in opposizione al razionalismo del padre, ma il regista è molto attento a schivare il pericolo di un mero sincretismo, per far emergere nel protagonista il bisogno di assoluto, e proprio attraverso l’estrema avversità il ragazzo scopre la dimensione della fede come un dono che aiuta a superare gli ostacoli.
    Dal punto di vista tecnico la narrazione presenta, nella prima parte, qualche momento di lentezza, ma ben presto il film cattura lo spettatore in un’avventura meravigliosa e in cui il 3D (la tigre è creata con effetti speciali, naturalmente) risulta pienamente giustificato.
    Per una volta un film che piacerà molto ai giovani proponendo, nel contempo, grandi valori spirituali sulla vita e sul creato.

    "Mi piace"

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.