La Befana


Quando è l’ora, la Befana
alla scopa salta in groppa.
D’impazienza già trabocca:
l’alza su la tramontana,
fra le nuvole galoppa.
 

BRUX1

 
 
Ogni bimbo nel suo letto
fa l’ esame di coscienza:
maledice il capriccetto,
benedice l’ ubbidienza:
La mattina al primo raggio
si precipita al camino.
Un bel dono al bimbo saggio,
al cattivo un carboncino!393176_320942227940158_149040861796963_1101882_1465946116_n

sito

Annunci

5 pensieri su “La Befana

  1. Gli altri anni- non tutti gli anni- ho scritto sulla Befana. Oggi ho finito poco fa) ho scritto sulla Epifania (dalla quale parola come sai si arriva a “befana”, la vecchietta), sulla stella di Betlemme. A scuola non mi voleva entrare in testa la poesia “La befana”. Il maestro mi interrogava, arrivavo ad un punto e non ne sapevo altro. Qualche giorno dopo, succedeva ancora. “E leggila tutta, sta poesia, ricordi molte piu’ cose, dai!” fu l’amorevole consiglio del maestro. Infatti, la leggevo sempre fino alla stessa parola. Ciao Rosa 🙂

    Marghian

    Mi piace

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.