scienza: 15 gennaio


 dal web

nel 1894 la London Academy of Medicine offrì ad un uomo di nome Giuseppe De Mai una cifra pari a circa 14.000 euro affinchè, alla sua morte, lui lasciasse il proprio corpo alla stessa accademia: infatti la caratteristica di Giuseppe De Mai fu quella di avere due cuori


 

Annunci

13 thoughts on “scienza: 15 gennaio

  1. Due cuoriiiiiiiiiiiii? accidenti…. e come funzionavano assieme?
    Vado a documentarmi su questa cosa cara Rosa…. perchè proprio mai avevo sentito parlare di simile vicenda!
    Scienza?
    Fantascienza per chi conosce i meccanismi….. ma non si può mai sapere come si è organizzatav la natura!
    Vado!
    Un baciotto

    Mi piace

  2. fosse un parente di quello che ha due peni 🙂 …l’ho letta solo ieri questa dei due peni …ma la data risale al 2006!

    http://www.repubblica.it/2006/08/sezioni/esteri/uomo-bipene/uomo-bipene/uomo-bipene.html

    bè anche io faccio parte di queste cose strane …in fondo nel mio cervello ci sono solo due cellule 😛 ..e la cosa buffa è che una dorme e l’altra sta sempre in vacanza 😛

    certo che quello con due cuori, nelle situazioni d’amore gli bisogna ripetere sempre le cose due volte: ti amo ti amo, sei nel mio cuore sei nel mio cuore, facciamo l’amore facciamo l’amore.

    chissà se battono le pulsazioni insieme ..o se invece si alternano, tipo i pistoni dell’auto ..quando pulsa uno non pulsa l’altro e viceversa.

    spero che in futuro non ne esce uno con due culetti …non vorrei perdere il titolo di puzzettone atomico 😀

    c’ho scherzato un pò sopra, ma sono notizie davvero drammatiche! …miu 😉

    Mi piace

  3. Sono in ritardo su tutto oggi ma eccomi anche qui cara Rosa. Che dire? sta messo peggio quello con due peni! ahahahahah 😀
    e poi per dirla seriamente di cuore ne basta uno ma che sappia donare amore <(wè uno ma buono in entrambi i casi…..ehehehehehe!!!!!!!! :p prrrrrrrrrr)
    Lara

    Mi piace

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...