cupido


si, ahimè avete indovinato…parliamo di san valentino, san faustino e  quest’anno la festa cade pure di domenica e farà ancor di piu’  la gioia dei pasticceri, dei fioristi, dei gioiellieri, e ristoranti.C’è chi si prepara al grande giorno e chi va controcorrente. Non tutti, però, apprezzano questa ricorrenza, vuoi perché rosicano all’idea di non avere nessuno con cui festeggiarla, vuoi perché non serve aspettare il 14 febbraio per esternare i propri sentimenti.. stop nn aggiungo altro ….dunque…lo sapevate che:
Per gli antichi Romani Febbraio era considerato il mese in cui ci si  preparava all’arrivo della primavera (ritenuta la stagione della rinascita).
Si iniziavano i riti della purificazione: le case venivano pulite e vi si  spargeva del sale ed una particolare farina. Verso la metà del mese iniziavano le celebrazioni dei Lupercali (dèi che tenevano i lupi lontano dai campi coltivati).
I Luperici, l’ordine di sacerdoti addetti a questo culto, si recavano alla grotta in cui, secondo la leggenda, la lupa aveva allattato Romolo e Remo e qui compivano i sacrifici propiziatori. Il sangue degli animali veniva poi sparso lungo le strade della città, come segno di fertilità.
Il vero “evento” per la gioventù romana di allora era però una specie di lotteria dell’amore. I nomi delle donne e degli uomini che adoravano questo Dio venivano messi in un’urna e opportunamente mescolati.
Quindi un bambino sceglieva a caso alcune coppie che per un intero anno avrebbero vissuto in intimità affinchè il rito della fertilità fosse concluso. L’anno successivo sarebbe poi ricominciato nuovamente con altre coppie.
Nel 496 d.C Papa Gelasio annullò questa festa pagana sostituendola con quella di san Valentino vescovo, martirizzato dall’imperatore Claudio II in quanto univa in matrimonio giovani coppie alle quali l’imperatore aveva negato il consenso.
Prima della sua esecuzione, Valentino che si era innamorato della figlia del suo carceriere, le scrisse una ultima lettera firmandola “dal tuo Valentino” frase che è arrivata fino ai nostri giorni.
Non capisco perché Cupido sia stato scelto
per rappresentare San Valentino.
Quando penso a qualcosa di romantico,
lultima cosa che mi salta in mente
è un bimbo tappo e ciccione
che mi punta unarma addosso!!
ahhhhAnimoticon
 
Annunci

13 thoughts on “cupido

  1. Ciao, indipendentemente da chi sia rappresentato, credo chela festa degli innamorati, sia sicuramente quella più romantica,da dedicare al proprio amore. Naturalmente che chi ama veramente, San Valentino lo è tutti i giorni.Con amicizia, Vito

    Mi piace

  2. Ora stò per dire una GIGANTORME ENORMESCA banalità: la festa degli innamorati dovrebbe essere tutti i giorni quando si ama profondamente una persona. Come nel mio caso. Di conseguenza, non credo in questa ricorrenza. Ciao.

    Mi piace

  3. Pingback: cupido, valentino, faustino, …ecc ecc | ♥ ♥ ♥ ஜ Rosa ஜ ♥ ♥ ♥

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...