Game over


Si, il tempo è davvero finito.
Chi mi conosce sa quanto sono tollerante ed accomodante.
Ma a tutto c’è un limite.
E il mio limite l’ho passato da un pezzo.
A cosa mi riferisco?
Al senso dell’Amicizia e del Rispetto.
Ho capito che alcune persone che piu’ o meno fanno parte della mia vita da decenni e decenni, e che io ho sempre considerato parte della mia famiglia, oggi se ne escono….come se ne  escono anche un pò dal cuore…perchè si sono “estinti”— non in senso assoluto….ovvio…per quello auguro loro piu’ tempo possibile.
Sono Amici che se li chiami, li messaggi rispondono con mille cuoricini e cretinate, e che vogliono sentirsi dire che vuoi loro bene…perchè si in effetti te lo chiedono pure…come se non bastasse l’atteggiamento che si offre loro; ma che poi loro non ti chiamano mai, non hanno mai tempo per un caffè, non hanno tempo … ed allora STOP.
 Tempo fa, mi sono data un limite dopo una mia ennesima dimostrazione d’affetto SINCERO , e mi sono detta che non l’avrei piu’ cercati, per vedere quanto tempo ci avrebbero messo a realizzare che non ci sono piu’.
Bene, il tempo massimo è passato, è finito. E di loro manco una traccia.
Non ditemi che non si deve guardare se uno chiama una volta in piu’ o in meno…( su questo siamo d’accordissimo— qui si parla di non chiamare MAI.
Ed allora STOP… un pò mi dispiace perchè due di queste persone a cui tengo di piu’ le ho pure scelte per condividere con me dei momenti importanti della mia vita.
Forse ho sbagliato, mi ero illusa che erano persone che ci sarebbero state sempre.
Poi, tra gli amici ci sono quelli che ogni cacchiata che pensano e che fanno ti mandano 10 messaggi su whatsup e che arrivano ad essere  talmente ansiolitici che il sistema nervoso chiede di silenziare il telefono. Ora dico, ma una giusta via di mezzo, no?
E’ bello ogni tanto vedersi, sentirsi, o anche messaggiarsi perchè no… anche per chiedere solo ” ciao Ro, come stai?”
Non si richiedono grandi manifestazioni pubbliche…ma solo un sincero ed amichevole interessamento. Non si può solo pensare di ricevere attenzioni, l’Amicizia, il Rispetto come l’Amore va coltivato– non si deve  pensare di essere sempre e i soli beneficiari, deve esserci uno scambio  leale, disinteressato e continuo. 
Io ci sarò sempre per chi mi vuole nella propria vita, ma non voglio certo impormi a chi non mi pensa. Buona vita, amici miei.

10 thoughts on “Game over

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...