Medjugorje


Eccomi dopo qualche giorno di assenza al pc.
Mi siete mancati un pò…ebbene si …
però devo onestamente dire che il mio tempo l’ho dedicato in modo assai piacevole.
Non mi sono riposata fisicamente, anzi, ma sono riuscita a realizzare un mio desiderio, e cioè quello di andare a Medjgorie con mio marito.
Cosa dirvi, di nuovo che non ho già raccontato tre anni fa?
Difficile parlare di emozioni cosi particolari, vi invito ad andare se ne avete la possibilità e proverete su voi  stessi emozioni e sensazioni nuove.
Mi limito a raccontarvi che siamo partiti da genova alle 22 di domenica e alle 14 di lunedi siamo rimasti bloccati ed in ostaggio in autostrada dopo l’ultima frontiera all’entrata della bosnia.
Manifestava un manipolo di poliziotti reduci della guerra del 1992/1995 per quale motivo a me sconosciuto ma appoggiato e scortato dalla polizia attuale.
Insomma ci hanno tenuti fermi 4 ore  e piu’ sotto il sole senza acqua e soccorsi dopo un viaggio con alle spalle 16 ore di cammino, e con noi ovviamente famiglie con bimbi piccoli e persone malate.
La confusione in autostrada era tanta, e poichè minacciavano di tenerci li fino al pomeriggio successivo, ed inoltre non ci facevano nemmeno uscire a piedi dall’autostrada le soluzioni proposte sono state diverse- si è pensato di :
pregare sul pullman, pregare davanti al presidio con i bambini piccoli davanti ( ma in effetti alcune mamme non erano molto favorevoli- poichè erano armati e si sa che non hanno modi molto consoni ai rapporti interpersonali), chiamare l’ambasciatore, chiamare la farnesina ( la quale era informata ed io avevo registro il viaggio sul sito viaggiare sicuri) …..insomma… un’avventura che è andata bene perchè lassù qualcuno ci ha pensato, nessuno almeno dei pellegrini si è sentito male – almeno dei pullman visibili a visto d’occhio nella coda.
finalmente alle 19 30 ci hanno lasciato passare-
il pellegrinaggio è proseguito bene con i numerosi impegni del festival dei giovani, ai quali io onestamente non ho partecipato per stare in raccoglimento sulla croce blu… li dove mi piace stare in pace….
quest’anno sono riuscita a fare il krizevac! anche se scendendo mi ha assalito lo sconforto per la stanchezza….
Abbiamo, inoltre visto un crocifisso particolare… chiamato < il crocifisso peloso> dal quale pare Mel Gibson si sia ispirato per il suo film…un crocifisso particolare… un’opera d’arte si, ma nulla di piu’….
Durante l’ultima messa abbiamo assistito ad un esorcismo, è un emozione fortissima per chi non l’ha mai provata, io ho immagazzinato tutte le emozioni pregando sempre piu’ intensamente, però alla fine quando finalmente la ragazza è stata sanata io sono scoppiata in un pianto a singhiozzo liberatorio….
e a  chi non crede che esiste il male, dico che  dovrebbe vedere con i propri occhi.
non vi racconto cosa faceva o diceva, perchè non serve, vi dico solo che Gesù ha trionfato sul male!!!! come sempre se si prega con fiducia.
condivido con voi alcune foto, e ringrazio Lassù per il dono dato di esserci potuta andare ♥
ecco 
Messaggio del 2 agosto 2016 (Mirjana)
Cari figli sono venuta a voi, in mezzo a voi, perché mi diate le vostre preoccupazioni,affinché possa presentarle a mio Figlio e intercedere per voi presso di lui per il vostro bene. So che ognuno di voi ha le sue preoccupazioni, le sue prove. Perciò maternamente vi invito: venite alla Mensa di mio Figlio! Egli spezza il pane per voi, vi se stesso. Vi  la speranza. Egli vi chiede più fede, speranza e serenità. Chiede la vostra lotta interiore contro l’egoismo, il giudizio e le umane debolezze. Perciò io, come Madre, vi dico: pregate,perché la preghiera vi forza per la lotta interiore. Mio Figlio, da piccolo, mi diceva spesso che molti mi avrebbero amata e chiamata “Madre”. Io, qui in mezzo a voi, sento amore e vi ringrazio! Per mezzo di questo amore prego mio Figlio affinché nessuno di voi,miei figli, torni a casa così come è venuto. Affinché portiate quanta più speranza,misericordia e amore possibile; affinché siate i miei apostoli dell’amore, che testimonino con la loro vita che il Padre Celeste è sorgente di vita e non di morte. Cari figli, di nuovo maternamente vi prego: pregate per gli eletti di mio Figlio, per le loro mani benedette, peri vostri pastori, affinché possano predicare mio Figlio con quanto più amore possibile, e così suscitare conversioni. Vi ringrazio!

 

7 thoughts on “Medjugorje

  1. Bellissimo, io sono stato a Medjugorje in pellegrinaggio, nel luglio del 1990. Una esperienza che mi ha toccato il cuore, anche se non sono religioso-allora lo ero, credente lo sono ancora.
    Ciao Rosa, come stai? Anche io ero assente (e lo sono ancora, scrivo solo qualche commento di saluto), anche perché ho trascorso le ferie a fare dei lavori in casa di muratura e (aggiustatura di intonaci e bianco), ed ancora ho da mettere a posto delle cose. Ho fatto infatti due post di saluto, per dirvi che comunque tornero’ a scrivervi di piu’, appena mi sara’ possibile.
    Ciao Rosa, ti auguro ogni bene ed un sereno ferragosto🙂

    Marghian

    Mi piace

  2. Ci sono stata 8 anni fa. Ho trovato un posto di pace, serenità, dove si prega molto. Per il resto non ho assistito a nessun evento particolare. Per me il miracolo è stato conoscere dei giovani appartenenti a delle comunità come nuovi orizzonti che da una vita di MALE sono passati ad una vita di BENE. Conversioni, trasformazione totale di comportamenti e di pensiero. Sono tornata rafforzata nella fede in Gesù. Sono contenta per te.

    Liked by 1 persona

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: