il teflon


Dalle armi da fuoco alle padelle. Curiosa la storia del Teflon, il marchio con cui viene commercializzato dalla Du Pont il politetrafluoroetilene, la nuova sostanza scoperta quasi accidentalmente dal chimico della ditta, l’americano Roy Plunkett nel 1938. Straordinarie le caratteristiche del Teflon: risulta molto scivoloso, è un eccellente isolante elettrico e resiste a qualsiasi temperatura. In un primo momento, il Teflon serve per rivestire le canne delle armi da fuoco in modo da ridurre l’attrito con i proiettili, finché a metà degli anni Cinquanta viene usato per rivestire le pentole, dotandole di proprietà antiaderenti.19

6 thoughts on “il teflon

  1. Non mi sono mai molto affezionata alle pentole con il teflon… hanno una breve vita una volta graffiato e meglio a buttarle via, preferisco le pentole in accaio inox😉 cara Rosa abbi una serena serata tvb Pif

    Mi piace

      • Una mia amica in germania ha proprio una da Teflon (si chiama proprio cosi la marca) e lei lo ha da oltre 30 anni… ma io sinceramente preferisco l’accaio inox😉 serena serata

        Mi piace

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...