I SOGNI E LA NOTTE


 

 

GIFERN~110Dissero i sogni alla notte stellata:

         “Prolunga le tue ore e lascia palpitare le stelle alte nel cielo, così che l’uomo possa sognare più a lungo ed evadere dalla realtà della vita… che è così penosa!”.

         La notte sorrise con indulgenza alla trovata dei sogni, e rispose:

         “Intanto, non sempre la vita è penosa.

         E poi, è molto meglio vivere da svegli sapendo di esistere, anche se con qualche sofferenza, piuttosto che consumare il tempo nell’inconsapevolezza del sogno”.

        

 

E’ la consapevolezza di esistere che rende interessante la vita.

StellaMezzaluna addormentataStellaMezzaluna addormentataStellaMezzaluna addormentataStellaMezzaluna addormentataStellaMezzaluna addormentataStellaMezzaluna addormentataStellaMezzaluna addormentataStellaMezzaluna addormentataStellaMezzaluna addormentataStellaMezzaluna addormentata

 

3 thoughts on “I SOGNI E LA NOTTE

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...