17 novembre


Dopo dieci anni di lavori, durante i quali vengono rimossi 74 milioni di metri cubi di sabbia e terra, il 17 novembre 1869 s’inaugura il canale di Suez, realizzato dal francese Ferdinand Marie De Lesseps, su progetto dell’ingegnere italiano Luigi Negrelli. Per tre giorni di seguito viene festeggiata la via d’acqua di 160 chilometri, scavata nel deserto tra il Mar Mediterraneo e il Mar Rosso, cancellando in un sol colpo ben 10 mila chilometri, quanti ne occorrevano per raggiungere via mare lo stesso tratto di territorio circumnavigando l’Africa. Il canale di Suez non è importante esclusivamente dal punto di vista tecnico, essendo una colossale opera d’ingegneria, ma anche da quello strategico, poiché ha aperto un varco verso quello zone che ancora oggi sono considerate le più “calde” della Terra.

 dal web

9 thoughts on “17 novembre

  1. ……del quale si era impossessata nella gestione del traffico la GranBretagna dando origine, negli anni ’50, alla grave crisi di Suez che avrebbe potuto sfociare in una nuova guerra mondiale proprio per il suo interesse strategico. Per fortuna, sia pure obtorto collo, alla fine, gli Inglesi restituirono la legittima sovranità agli Egiziani.

    Mi piace

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...