l’eroe dei due mondi ——-> 05 maggio 1860


  

 

oggi ricorrere la celebrazione dell’anniversario della partenza dei 1000 da Quarto….

che 1000 non erano ma bensì  1089

il piu’ giovane di essi aveva 11 anni e era figlio di un ufficiale vedovo…. il piu’ anziano aveva 69 anni….Per la maggior parte i volontari erano Lombardi 434, Veneti 194, Liguri 156, Toscani 78, Siciliani palermitani 45, Stranieri 35; pochissimi i piemontesi, poco più di una decina. Altri 26 erano i siciliani di vari paesi e città dell’Isola. La composizione sociale: 150 avvocati, 100 medici, 20 farmacisti, 50 ingegneri e 60 possidenti, circa 500 ex artigiani, ex commercianti. E una sola donna (la moglie di Crispi).
Di popolino o contadini, quasi nessuno. La composizione politica era una sola, quella di sinistra repubblicana, mentre quella sociale, quasi la metà erano professionisti e intellettuali, l’altra metà artigiani, affaristi, commercianti, e pochissimi  operai

Per quanto riguarda le presenze straniere, spesso taciute dalla storia ufficiale e dai testi scolastici, inglese era il colonnello Giovanni Dunn, così come inglesi furono Peard, Forbes, Speeche (il cui nome, Giuseppe Cesare Abba, non potendo sottacere, trasformò nell’italiano Specchi). Numerosi gli ufficiali ungheresi: Turr, Eber, Erbhardt, Tukory, Teloky, Magyarody. Figgelmesy, Czudafy, Frigyesy e Winklen. La legione ungherese divenne preziosa per l’occupazione della Sicilia e per tante battaglie. La “forza” dei “volontari” polacchi aveva due ufficiali superiori di spicco: Milbitz e Lauge. Fra i turchi spicca Kadir Bey. Fra i bavaresi ed i tedeschi di varia provenienza si deve ricordare Wolff, al quale fu affidato il comando dei disertori tedeschi e svizzeri, già al servizio dei Borbone.

il numero dei caduti. In totale sono circa 80. Di cui a Calatafimi, 34.

punto di rilievo è la richiesta da parte di Abraham Lincoln  Presidente degli Stati Uniti d’America   che voleva Garibaldi come capo dell’esercito statunitense….

CAVOUR FU ASSASSINATO?

La tesi dell’avvelenamento, suffragata da tre documenti “storici”, contrasta con tutta la tradizione storiografica italiota. Mai è stata infatti divulgata la tesi del Cavour ucciso, o meglio fatto avvelenare, da Napoleone III tramite “una giovane donna, d’un viso piacevole” moglie di un commissario di polizia (forse di Parigi), la quale, in cambio di un sostanzioso premio (500.000 lire), si sarebbe prestata allo “scellerato progetto”. 

Costei si porta a Torino, riesce a diventare intrinseca dell’amante del Cavour, una certa Bianca Ronzani, bellissima valchiria prussiana separata dal marito, impresario teatrale fallito, del quale aveva assunto il cognome. Informatasi con molta cautela delle abitudini del Cavour, l’agente segreto in gonnella riesce – secondo l’Ingrato – a dare pratica attuazione al piano diabolico. In un momento di distrazione della Ronzani, intrise di veleno la “tazza di porcellana bianca filettata in oro” da cui il ministro piemontese sorbiva il suo caffè. “Cavour bevve, bevve… e non s’accorse che egli, col caffè, succhiava la morte” che lo rapí cinque giorni dopo.

Autore del testo fu, per richiesta dello stesso eroe dei due mondi,Soprattutto noti, e ancora citati, sono i versi iniziali:

  « Si scopron le tombe, si levano i morti,
I martiri nostri son tutti risorti »
   

ed il ritornello:

  « Va’ fuori d’Italia! va’ fuori ch’è l’ora!
Va’ fuori d’Italia! va’ fuori, stranier! »
   

 

Annunci

10 thoughts on “l’eroe dei due mondi ——-> 05 maggio 1860

  1. Mio nonno materno, Francesco Ziliani farmacista fece parte a questa spedizione, ho un libro che ricorda questo avvenimento. E\’ sempre una bella cosa da ricordare. Ciao Rosa, e grazie! Ti auguro una bella serata.

    Mi piace

  2. bello e interessante questo post, Garibaldi è stato un grande uomo,ma la moglie era una narcotrafficante, si,…………l\’eroina dei due mondi…iihihihih ciaooo, buona serata, con amicizia, Vito

    Mi piace

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...