CHI HA NEL CUORE IDEALI DI AMORE


Un topo, guardando da un buco che c’era nella parete, vide un contadino e sua moglie che stavano aprendo un pacchetto. Pensò a cosa potesse contenere e restò terrorizzato quando vide che dentro il pacchetto c’era una trappola per topi.  Corse subito nel cortile della fattoria per avvisare tutti: “C’è una trappola per topi in casa, c’è una trappola per topi in casa!”

 

La gallina che stava raspando in cerca di cibo, alzò la testa e disse: “Scusi, signor topo, io capisco che è un grande problema per voi topi, ma a me che sono una gallina non dovrebbe succedere niente, quindi, le chiedo di non importunarmi.”

     Il topo, tutto preoccupato, andò dalla pecora e le disse: “C’è una trappola per topi in casa, una trappola!!!” – “Scusi, signor topo, non c’è niente che io possa fare, mi resta solamente da pregare per lei. Stia tranquillo,  la ricorderò nelle mie preghiere.”

     Il topo, allora, andò dalla mucca, e questa gli disse: “Per caso, sono in pericolo…? Penso proprio di no!”

     Allora il topo, preoccupato ed abbattuto, ritornò in casa pensando al modo di difendersi da quella trappola. Quella notte si sentì un grande fracasso, come quello di una trappola che scatta e afferra la sua vittima.  La moglie del contadino corse per vedere cosa fosse successo , e, nell’oscurità vide che la trappola aveva afferrato per la coda un grosso serpente. Il serpente velenoso, molto velocemente, morse la donna.

     Subito, il contadino, la trasportò all’ospedale per le prime cure: Siccome la donna aveva la febbre molto alta le consigliarono una buona zuppa di brodo. Il marito allora afferrò un coltello e andò a prendere l’ingrediente principale:  la gallina.   Ma la malattia durò parecchi giorni e molti parenti andavano a far visita alla donna. Il contadino, per dar loro da mangiare, fu costretto ad uccidere la pecora.

     La donna non migliorò e rimase in ospedale parecchio tempo più del previsto costringendo il marito a vendere la mucca al macellaio per poter far fronte a tutte le spese della malattia della moglie.

Quando senti che qualcuno ha un problema  e credi che non possa essere anche tuo o in qualche modo possa colpire anche te ….  pensaci molto bene… PENSACI DUE VOLTE !!!!

Il mondo non va male per la cattiveria dei cattivi ma per l’indifferenza dei buoni.

serena notte amici preziosi!

Annunci

14 pensieri su “CHI HA NEL CUORE IDEALI DI AMORE

  1. Mi riporta alla mente un detto che ha la mia mamma, e diceva quando ero bambina: aiutare il nostro prossimo può diventare più utile a noi che al prossimo.
    Ed’è così, perkè se ci pensi, dare amore o fare un dono rente gioiosi anche noi stessi, fa bene al cuore! 🙂
    Ti auguro una felice giornata Rosa, alla prossima. Lara

    Mi piace

  2. La mucca e la gallina, avrebbero comunque fatto la stessa fine.
    Il Topo non si sà.
    Pare dal racconto che dalla parte del torto ci siano gli uomini.
    La morale è bella ma non calzante con questa storia.
    Che avrebbe dovuto fare la mucca : irrompere in casa?
    Avrebbe fatto prima la sua brutta fine! Ahaha!
    P.S. Se nella mia cantina c’è del topicida…mi devo cominciare a sentire in colpa? Ahaha!
    La morale è bella, ma non calzante con questa storia…
    Scritta in minuscolo microscopico poi…fa venir meno voglia di leggerla..
    Buon fine settimana da Carlo.

    Mi piace

  3. Ciao mia cara Amica Rosa,
    buona Domenica sera🎄
    Scusami la mia assenza non mi è
    possibile essere più vicina…ma ti
    penso sempre, visto che si avvicinano le feste
    ti auguro di passarli bene con gioia è tanto Amore,
    insieme alla tua adorata famiglia🎄
    Che tu possa avere la gioia del Natale,
    Lo spirito del Natale, che è pace
    Il cuore del Natale, che è Amore è speranza.
    Affettuosamente tanti Auguri un
    forte abbraccio di cuore💖🌹🎄😘
    © Carmeℒa ♥
    🎄🌹🎄Dolce Notte🎄🌹🎄

    🎄🌹🎄Tanti Auguri🎄🌹🎄

    Piace a 1 persona

  4. Perla di saggezza.
    Sui topo vi racconto questa. Non ha una morale, non e’ saggezza ma e’ per sorridere un po’. Due gatti stanno inseguendo un topo che riesce ad entrare in un buco nel muro. I gatti provano a stanarlo. “Fa provare a me, che vedi che lo tiro fuori, miaaaoooo”. L’altro gatto:” bravo furbo, col cavolo che con “miaaaao” il topo esce fuori!. Guarda e impara, fa’ silenzio, non miagolare, vedrai che lo frego… “. Il gatto aspetta un po’, poi:: “bau, bauuuu!”. Il topo esce, e il gatto con la zampa lo acchiappae se lo mangia in un boccone. L’altro gatto: “ma.come diamine hai fatto?!”.—Il gatto “vincente” gli dice:” Bello mio, oggi se non parli almeno due lingue non campi eh?”. Ciao Rosa, buona giornata 🙂

    Marghian

    Mi piace

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.