Perchè cambi?


Un viso spento ora,  ma ricordo com‘eri, materna figura traboccante amore.

Madre mia, abbandonata fra braccia ostili in balia del nulla, dimora dei pensieri,

 cosa devo vedere, cosa devo capire che ancora non comprendo,

Tu, destino di ogni sospiro che più non sa di certezze

 lenta distruzione priva di pietà, più nulla.

Abbandonata alle tenebre scese piano nella tua mente,

Dio mio, resta tu accanto al mio Angelo

che da me, ormai, non sa tornare, più .

————–

 

Annunci

3 thoughts on “Perchè cambi?

  1. Buongiorno cara Rosa, mi devo scusare se non passo sempre da te, ma in questi giorni proprio non ho la testa per commentare tutti post dei miei amici… ti abbraccio con amicizia Pif

    Mi piace

  2. Commovente questo tuo scritto, mi ha emozionato tanto…è indescrivibile lo strazio che si prova di fronte alla sofferenza delle persone che amiamo, soprattutto della propria madre…ti abbraccio forte♥

    Mi piace

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.