La lista della spesa di Michelangelo


La lista della spesa di Michelangelo è un manoscritto redatto da Michelangelo Buonarroti conservato nel Museo Casa Buonarroti di Firenze.
Il documento è datato 1518 ed è stato redatto sul retro di una lettera, in cui Michelangelo elenca tutti i prodotti di sua necessità per il suo servitore, realizzando a fianco del nome un piccolo schizzo del prodotto, presumendo che il suo servo fosse analfabeta.

#Curiosity

Annunci

7 pensieri su “La lista della spesa di Michelangelo

  1. Come ti ho gia’ scritto, non poteva michelangelo non disegnare le voci di spesa (che dovevano esere anche figure di spesa). Anche su Leonardo e Galileo ci sono queste curiosita’,Galileo era poi un accuratissimo contabile, come lo era anche Leonardo. Ciao 🙂

    Mi piace

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.