5G


#SapeviChe
Il 16 Marzo 2019 è stato eseguito in Cina un delicatissimo intervento chirurgico a distanza di 3000KM utilizzando la rete 5G come metodo di trasmissione dei dati.
L’intervento è stato eseguito dal dottor Ling Zhipei, primario sia dell’ospedale PLAGH di Pechino che del Dipartimento di Neurochirurgia dell’ospedale PLAGH nella provincia di Hainan.
L’intervento si è completato con precisione micrometrica installando un neurostimolatore nel cervello del paziente che si trovava al PLA General Hospital di Pechino, a 3000 km di distanza. Il tutto è stato possibile grazie alla connessione 5G fornita da Huawei.

In realtà, quello di sabato non è il primo intervento chirurgico a distanza portato a termine con successo grazie al supporto della tecnologia 5G: la prima operazione in assoluto si è tenuta nel mese di gennaio, quando un medico cinese ha effettuato con successo un intervento sul fegato di un animale a 50 km di distanza.

📚Fonte

🧠Sapiens³