L’ INTERPRETAZIONE


L’ INTERPRETAZIONE
di Paul Ferrini
(oratore spirituale statunitense)
da: “Amare senza condizioni”

  • Riflessioni della mente di Gesù il nazareno –
    ~ seconda e ultima parte ~

La vita é resistenza o resa.
Queste sono le uniche possibiltà.
Mentre la resistenza porta alla sofferenza, la resa porta alla beatitudine.
La resistenza é la scelta di agire da soli, la resa significa scegliere di agire con Dio.
Non puoi provare gioia nella vita opponendoti alle idee o alle azioni degli altri.
Puoi sperimentare la gioia soltanto restando fedele alla verità dentro al tuo cuore, verità che non rifiuta mai gli altri, anzi li invita ad entrare.
La verità è una porta che rimane sempre aperta.
Tu non puoi chiuderla, puoi scegliere però di non entrare o di camminare nella direzione opposta.
Non potrai mai dire: “Ho cercato d’entrare, ma la porta era chiusa”, perché non lo sarà mai per te né per nessun altro.
Se senti che ti è stata sbattuta la porta in faccia, hai interpretato l’esperienza secondo la paura.
Credi che la porta sia chiusa.
Non lo è anche se la tua convinzione potrà convincere te ed altri che lo sia.
Sieti tutti maestri nel l’appropriarvi della verità e capovolgerla.
Avete la capacità creativa di attribuire il significato che volete alle cose prendendo un sì e facendolo diventare un no.
prendendo una cosa sbagliata e facendola diventare giusta ecco quanto sono forti le vostre convinzioni.
Ma l’avere capovolto la verità non significa che essa cessi di essere vera.
Siete solo riusciti a nascondetela.
Perciò la tua interpretazione dell’esperienza é fondamentale.
Quando le tue aspettative vengono frustrale, accetti la correzione o insisti nel credere di essere stato trattato ingiustamente?
Sei la vittima di ciò che ti accade o colui che usa l’esperienza per imparare?
Accogli l’esperienza come una benedizione o come un castigo?
Sono queste le domande che ti devi porre in ogni momento.
Ogni esperienza costituisce l’opportunità di abbracciare la verità e rifiutare l’illusione.
In questo senso non c’è esperienza migliore o peggiore.
Tutte sono ugualmente potenti ed esistono solo come terreno adeguato per far nascere la tua divinità.
Per questo non devi mai disperarti: avrai sempre un’altra occasione per cambiare idea.
Non ascoltare chi ti dice altrimenti.
Il giudizio universale non esiste, se non nel giudizio che avrai di te stesso quando ti vedrai attraverso i miei occhi.
Forse adesso non mi credi.
Forse sei convinto di aver causato la sofferenza altrui o di essere vittima di azioni contro te stesso.
Ma solo perche rifiuti le mie parole, non smetterò di offrirtele.
Perche dovrebbe importarmi quanto ci metti a svegliarti?
Certamente, il tempo non è importante per me e a onor del vero, non lo è neanche per te.
Hai tutto il tempo per sbagliare e per apprendere dai tuoi errori.
Quando ognuno di voi avrà imparato quello che è venuto ad imparare, il mondo non servirà più.
L’universo fisico, che ti sembra cosi permanente, si dissolverà nel nulla perche, quando sarai sveglio, esso non avrà alcuno scopo.
Quel momento sta arrivando, ma non c’è fretta.
Non forzare le cose e non cercare di trattenerle.
Ciò non ti recherà alcun bene.
La Mente divina è al lavoro nella tua mente in questo momento, proprio adesso.
Devi imparare ad avere fiducia in questo.

🍃❤️🍃🌷❤️🍃

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.