Non scherzate con la vita.


L’avvocato canadese Garry Hoy divenne famoso non tanto per qualcosa che fece in vita, ma piuttosto per come morì.
Egli stava cercando di provare a un gruppo di studenti che i vetri delle finestre del Toronto-Dominion Centre erano indistruttibili, e così si scagliò contro la finestra del 24esimo piano. Il vetro, effettivamente, non si ruppe, così come non si era rotto le altre due volte che l’avvocato ci si era buttato contro. Quella terza volta, però, il vetro venne scardinato dalla cornice della finestra.

#Curiosità

@accendilamente