Quello che nessuna intervista potrà mai cambiare — il blog di Costanza Miriano


di Costanza Miriano Al di là di smentite (che non arriveranno), esegesi, interpretazioni normalizzatrici, al di là dei tranquillizzatori di professione, i nononvolevadirequello che ignorano che mai nessun Papa ha avuto un team di addetti alla comunicazione così nutrito (a parte che Navarro Valls era così alto e bello e bravo che ne valeva dodici), […]

Quello che nessuna intervista potrà mai cambiare — il blog di Costanza Miriano

11 pensieri su “Quello che nessuna intervista potrà mai cambiare — il blog di Costanza Miriano

  1. Trovo decisamente vergognosi e inopportuni la maggior parte dei commenti all’ultimo post di C.Miriano; c’è da chiedersi se queste persone (Costanza compresa), possano definirsi cattoliche, visto i giudizi sprezzanti rivolti al sommo pastore della cattolicità.
    Il santo card.Newman, osservò che si è cattolici solamente in relazione al rispetto portato al Pontefice. Pure Jean Guitton (l’unico filosofo ammesso da Paolo VI ai lavori del Concilio Vaticano II), disse che esiste Chiesa senza rispettare il Papa.
    A quale Chiesa appartiene la Miriano?🤔

    "Mi piace"

    • Non ho letto i commenti. Il disprezzo io lo avverto per chi scrive tagliando e cucendo ad arte discorsi contorti. Il Santo Padre, a volte parlando a braccio si esprime secondo me in modo poco incisivo sul cristianesimo. Lo fa, come se si parlasse al bar davanti ad un caffè, lui ricopre un ruolo che impone autorevolezza che ripeto, secondo me a volte gli scappa, e cosi il popolo resta confuso.

      Piace a 1 persona

      • È quello che sostengono i suoi detrattori e chi non lo segue affatto; in realtà, questo Pontefice è assai ponderato nonché scritturistico nei suoi discorsi.
        Questo Papa segue il Vangelo, ed il Vangelo non è comodo da seguire, perché ancora ai nostri giorni è “sovversivo. Gesù sarebbe stato messo ugualmente a morte dai farisei anche se non si fosse proclamato Figlio di Dio proprio per la Sua condotta ritenuta non ortodossa dalla classe dirigente dell’epoca, benché qualsiasi rabbino che conosca le scritture potrebbe confermare che Gesù osservava scrupolosamente la Torah e l’halacha.
        Questo Papa non cambia la parola data (come si legge nel blog di C.M.), ma, come Gesù, va oltre: usa quel criterio di carità che traduce nei fatti il Vangelo.

        Piace a 1 persona

  2. Leggendo i tuoi commenti ho capito perchè mi dici male….molto male. Io rispetto papa Francesco, mi piace molto ma devi riconoscere, come dice Rosa, che spesso parla in modo da confondere le menti. Non chiarisce quello che a volte dice nelle interviste di cui subito approfittano coloro che non amano la verità ma la distorcono, facendogli dire ciò che non intende dire.

    Piace a 1 persona

    • Chiaramente, la mia era una risposta semi-seria: stavo semplicemente celiando.
      Io che seguo ogni omelia di Francesco e mi prendo sempre la briga di leggere i suoi discorsi nella piena interezza, riconosco solamente che Francesco sia assai limpido che più non si potrebbe. Amo questo Pontefice: sono in perfetta sintonia col suo pensiero.

      Piace a 1 persona

      • Non posso intervenire nel blog di C.M. poiché sono stato bannato, ed io non uso altri alias.
        Cmq, per me è un vanto essere inviso a farisei ed anti-papisti solamente onusti di giudizio.
        In passato, corrispondevo con la postulatrice di madre Speranza di Collevalenza (santa non inferiore a S.Teresa d’Avila).
        La dott. Berardi, mi disse che Dio comando alla madre di portare ASSOLUTA obbedienza al Suo Vicario in terra, ed alla mai venne meno al precetto di Dio.

        Piace a 1 persona

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.