NATALE IN TEMPO DI COVID


Ho deciso!
Quest’anno farò il Presepe.
In questo doloroso frangente, il Presepe è il simbolo di una fede che vuole credere nel meglio e, sperare che il meglio accada.
Chiaramente terrò ben da conto il….

PROTOCOLO PER COSTRUIRE IL PRESEPE 2020 *

1.- Solo un massimo di 6 pastori saranno ammessi nel presepe. Tutti devono indossare mascherina e mantenere le distanze sociali.

2.-Giuseppe, María e il Bambino Gesù potranno stare insieme, poiché sono congiunti.

3.- L’asino e il bue devono portare un certificato del Ministero dell’Agricoltura.

4.- I Tre Re Magi devono rispettare una quarantena di quindici giorni, poiché provengono da paesi stranieri, indipendentemente dal fatto che abbiano o meno un test Covid negativo.

5.- Il fieno, il muschio e il foglio di alluminio del lago devono essere disinfettati con gel alcolico.

6.- L’Angelo non sarà ammesso perché le sue ali producono un effetto aerosol.

7.- Il coro è ridotto a un solo cantante, per evitare il contagio.

8.- Nessun pastorello dovrebbe avere più di 65 anni perché è ad alto rischio.

9.- Tutti i partecipanti romani non essenziali, pescatori, devono astenersi dal partecipare.

10.- PONZIO PILATO insegnerà a tutti come lavarsi le mani.🙄🙄🙄🙄🙄🙄
😉

Dal web