•♣• 19 settembre


origine tratto dal web

 1982 Viene introdotto l’uso dell’emoticon: In una discussione su come esprimere il proprio stato d’animo on line, il professor Scott Fahlman, ingegnere informatico della Carnegie Mellon University, posta un messaggio con un codice formato da “due punti”, “trattino” e “parentesi tonda chiusa” da leggere ribaltato su un lato, per sottolineare il tono ironico di quello che si sta dicendo.

 

il santo :

https://nsdellanevebolzaneto.wordpress.com/2017/09/19/san-gennaro/

Annunci

Perchè si dice : “mi girano le palle”


L’origine dell’espressione non ha niente a che vedere con le “palle maschili! 
Deriva da un uso militare (C’è anche un libro di Mariano De Peron: Quando i soldati avevano le “palle girate”) e non è collegata all’umore dei soldati. 
La pratica di “girare le palle” (intese come pallottole) era stata adottata, all’epoca della prima guerra mondiale, da molti nostri soldati come modo sbrigativo e “alternativo” di rendere più letale il munizionamento. 
Invece di modificare la punta delle pallottole al fine di indurre effetti espansivi (ad esempio bucando la punta, , o segandola) i fanti più “industriosi” e meno attrezzati sfilavano le pallottole (le palle) dal bossolo e le reinserivano girate. Così facendo ottenevano due risultati: non solo ne avanzavano il baricentro, rendendole più stabili e precise nel tragitto verso il bersaglio, ma soprattutto le rendevano estremamente instabili e pronte a ribaltarsi al momento dell’impatto, determinando ferite estese e difficilissime da operare, anche quando non profonde. 
Questo munizionamento era proibito dalla convenzione di Ginevra e i soldati che avevano le “palle girate” erano, così, i più aggressivi… gente dalla quale era meglio stare alla larga. 
Ecco perchè poi quando si è nervosi si usa l’espressione “occhio che mi girano!”

bene…….. 

la civiltà della forchetta


Ebbene si. La forchetta più antica è cinese, e risale a molto prima dell’utilizzo delle bacchette di legno. Era in osso, ed è stata ritrovata nel sito di Qijia, risalente ad un periodo stimato tra il 2400 ed il 1900 a.C. Altri esemplari sono stati ritrovati nelle tombe della dinastia Shang e delle successive dinastie imperiali.

♠◘♠ 3 settembre


fonte tratta dal web

 ricordiamo che  nel 1982
in un attentato dinamitardo viene ucciso, all’età di 62 anni, il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. nello stesso attentato perdono la vita la moglie, Emanuela Setti Carraro e l’agente di scorta Domenico Russo. La strage sarebbe stata commissionata dalla mafia

é nata da poco la televisione, quando  a  settembre 1940, appare sullo schermo la prima trasmissione televisiva a colori realizzata a New York con la CBS dal geniale inventore americano Peter Carl Goldmark.

3 settembre 2010 il mio dolce papà era vittima di quel maledettissimo incidente ferroviario.

La biro


Si deve al giornalista ungherese, emigrato in Argentina, Laszlo Biro   (Budapest, 29 settembre 1899 – Buenos Aires, 24 ottobre 1985)  l’invenzione della penna a sfera, che verrà chiamata poi con il suo nome. é il 10 giugno 1943 quando Biro la brevetta,  Si dice che l’idea gli era venuta, osservando che le bocce, dopo essere passate per una pozzanghera, lasciavano dietro di sé una ben delineata scia di fango. 

oggi google ha il suo doodle  per celebrare l’eventobiro 800x533

Ricordando Michael Jackson


data di nascita: venerdì 29 agosto 1958
data morte: giovedì 25 giugno 2009

La sua carriera di cantante ha avuto inizio nel 1963, a soli cinque anni, quando Michael era la voce del gruppo di famiglia, i Jackson Five. Da lì il suo percorso musicale l’ha sempre visto vincente. Il suo Thriller è l’album più venduto nella storia della musica ed è vincitore di 8 premi Grammy. 

Michael ha vinto 13 Grammy Awards ed è stato d’esempio per numerosissimi cantanti e artisti. Dal 1988 al 2005 ha vissuto nel Neverland Ranch, dove aveva realizzato un parco ed uno zoo per i bambini malati e poveri. La sua vicinanza ai bambini, corredata da due denunce di molestie sessuali da due fan, hanno danneggiato gravemente la sua fama. E’ stato processato ed assolto da tutti i capi d’accusa.

Il 25 giugno 2009, dopo un malore venne portato alla clinica dell’UCLA Medical Center di Los Angeles, dove morì per arresto cardiaco.

dal web

♠♣♠ 29 agosto ♠♣♠


tratto dal web

1991: alle ore 7.30 del mattino, mentre si reca al lavoro, viene ucciso Libero Grassi, imprenditore siciliano. Ha 67 anni

2005 – New Orleans devastata dall’uragano Katrina (8 anni fa): Oltre 700 morti, vie di comunicazione KO e il 90% della popolazione evacuata. E’ una New Orleans in ginocchio quella che si presenta agli occhi del mondo, a poche ore dal passaggio dell’uragano…

Viene presentato nel 1927 e si diffonderà sempre di più per diagnosticare malattie neurologiche e vascolari, il metodo, chiamato angiografia, ideato dal neurologo portoghese Antonio Moniz. Questo si effettua inoculando sostanze radioopache nella carotide, allo scopo di evidenziare tramite una radiografia la struttura delle arterie cerebrali, così da scoprire eventuali anomalie come aneurismi, occlusioni, trombi, ecc. Eppure a Moniz non fu assegnato il Nobel per l’angiografia, ma per l’invenzione di un metodo chiamato “lobotomia”, che consisteva nel rimuovere una parte di tessuto cerebrale dai lobi frontali. Tale intervento chirurgico per curare alcune forme di psicopatia fu circondato in un primo momento da una grande attenzione, per dimostrarsi però presto inutile oltre che brutale.

Secondo un atto notarile datato 1530 e conservato presso l’archivio storico della Curia Arcivescovile di Genova e secondo la tradizionedella val Polcevera, la Madonna apparve al pastore Benedetto Pareto il 29 agosto 1490 (secondo alcuni studiosi, però, è più probabile che l’evento risalga al 1487). La Vergine chiese a Pareto di far costruire una cappella sul monte.

Alcuni giorni dopo la Vergine guarì il pastore che era caduto da un albero ed era in gravissime condizioni. Questo avvenimento lo convinse a parlare delle visioni avute e a cercare aiuto per costruire la cappella.

 

006

Vi scappa la pipì?


Le prime tracce di fognature risalgono al 3000 a.C. e sono state scoperte tra India e Pakistan. Per arrivare a qualcosa che ricordi un bagno odierno, bisognerà aspettare fino al 2000 a.C., durante il regno di Minosse nell’Isola di Creta: qui una struttura costruita in ceramica e legno, con un canale d’acqua corrente sotterranea che scorreva verso il fiume, può considerarsi a tutti gli effetti l’antenato dei nostri sanitari. Durante i corsi e ricorsi della storia del bagno, ci sono stati passi avanti e bruschi arresti nell’evoluzione dei sistemi, con un periodo particolarmente buio vissuto durante il Medioevo, quando l’utilizzo dei vasi da notte era il maggior grado di civiltà disponibile.

Verso la fine del XVIII secolo in Europa il bagno era considerato curativo, anche perchè veniva praticato con acqua gelida e non risultava particolarmente piacevole. In questo periodo tornarono a fiorire i servizi igienici, sia pubblici che privati, e durante la rivoluzione industriale era convinzione comune la necessità di un sistema fognario e idrico capillare per il benessere di tutti. La svolta epocale avviene con il primo water closet: un gabinetto con serbatoio ad acqua inventato nel 1596 da John Harrington, figlioccio della regina Elisabetta I d’Inghilterra.

Ci vorranno ancora due secoli, però, prima di arrivare a produzioni su larga scala. Nel frattempo in molti Paesi si andava diffondendo l’utilizzo della turca, in pratica un buco con scarico diretto nella rete fognaria, che però contribuì notevolmente a migliorare le condizioni igienico-sanitarie. Qualche data: nel 1739 a Parigi vengono separati i gabinetti per donne e uomini, mentre risalgono al 1824 quelli pubblici. Anche il bidet è di origine francese: installato nel 1710 negli appartamenti del re di Francia dal suo inventore, Christophe Des Rosiers. Nel 1890, in America, grazie alla Scott Paper Company fa la sua comparsa la carta igienica in rotoli.

È però nel XX secolo e in particolare nel Secondo dopoguerra che la sala da bagno fa il suo salto di qualità e non è più considerato il luogo emarginato della casa – o addirittura fuori casa, come le toilette di ringhiera – grazie all’avvento di architetti, designer e aziende che danno al bagno pari dignità degli altri locali domestici. Giò Ponti, nel 1953, per Ideal Standard, progetta la linea di sanitari “P”, frutto di un accurato studio tra forma e funzione. Ed è il primo esempio di un genio del design che si dedica a lavabi, WC e bidet. Nel 1957, per Manifattura delle Ceramiche Pozzi, sempre Giò Ponti disegna i sanitari in resina poliestere Resgavit, primo passo verso l’utilizzazione di nuovi materiali che possano sostituire la ceramica: arriveranno poi legno trattato, acciaio e vetroresina. Quindi, anche gli stiliti di moda, Gianni Versace su tutti, cominciano a proporre piastrelle da bagno con un alto contenuto creativo, al limite dell’arte.

Negli anni ’70 in Germania è il gruppo Duravit che si mette in evidenza con prodotti e linee all’avanguardia nel settore dell’arredobagno, chiedendo ad un giovane designer francese, Philippe Starck, di dar libero sfogo alla sua fantasia al servizio di lavandini, wc, bidet, vasche e docce.

i giapponesi hanno inventato con gabinetto con telecomando e con molte  funzioni: bidet, riscaldamento tavoletta, funzione analisi medica delle urine, funzioni musicali, ed altre che non ricordo…

 

24 agosto ❀_♥_✿_♥_❀_


origine dal web

Il 24 Agosto 79 d.C. Plinio il Vecchio si trova a Napoli. Accortosi dell’impellente eruzione del Vesuvio (che distruggerà pompei il giorno dopo) cerca di avvicinarsi al vulcano per osservare da vicino il fenomeno. Muore ucciso dalle esalazioni sulfuree.

1862 La lira diventa moneta nazionale

 

1572: Il Massacro del Giorno di San BArtolomeo – nella città di Parigi, a partire dall’alba, 3.000 protestanti vengono massacrati per ordine del re su richiesta di sua madre Caterina de’ Medici. Il massacro, che si estese da Parigi ad altre città, ebbe termine il 28 Agosto. E’ uno degli episodi più sanguinosi e vergognosi della storia umana.

1853: per la prima volta vengono servite delle patatine fritte, l’autore è lo chef George Crum.

1932: Amelia Earhart è la prima donna a pilotare un aeroplano attraverso gli Stati Uniti d’America, da Los Angeles a Newark, New Jersey
1949: data ufficiale dell’entrata in vigore del trattato NATO
1991: dopo la sua liberazione Gorbachev rassegna le sue dimissioni da capo di stato sovietico.
1991: l’Ucraina dichiara la sua indipendenza dall’Unione Sovietica

 

2004: nei pressi di Mosca due piccoli aerei si schiantano al suolo a pochi minuti l’uno dall’altro. Si parla di terroristi. 89 le vittime

 

 

Nel 1922 il biochimico russo Aleksandr Oparin presenta la prima teoria sull’origine della vita sulla Terra, basata sul cosiddetto “brodo primordiale”. Stando a questa teoria, nel caldo ambiente degli oceani primordiali, si sarebbero riunite le prime sostanze organiche, gli idrocarburi, che avrebbero originato polimeri e poi acidi nucleici (Dna, Rna). Successivamente sarebbero comparsi i primi fenomeni di metabolismo e le prime organizzazioni intramolecolari adatte ai processi vitali. Trent’anni dopo il fisico americano Harold Urey riuscirà a riprodurre in laboratorio questo processo, ottenendo amminoacidi da una miscela di idrogeno, ammoniaca, metano e acqua, sottoposti a scariche elettriche.

 

“Quando d’inverno ci troviamo bloccati sulle strade rese sdrucciolevoli dalla neve è l’americano Henry De Weed che dobbiamo ringraziare. Fu lui infatti che inventò le catene per le ruote delle automobili.”

 

tampax


 questa è una delle invenzioni che ha cambiato e migliorato la vita di tantissime donne. L’inventore dell’assorbente interno con il tampone e l’applicatore è stato il dott. Earle Haas. La rivoluzionaria scoperta  è avvenuta nel 1933.

E  sapete chi è stata la donna protagonista della prima pubblicità sugli assorbenti? Si chiamava Lee Miller, e faceva la modella. Ma quando fu ingaggiata per lo spot non sapeva che si trattava di assorbenti. In Italia la prima pubblicità della Tampax risale al 1957. Ma fonti certe dimostrano che i tamponi usa e getta erano conosciuti ed acquistati dalle donne anche prima del 1957. Solo che la vendita avveniva in modo alquanto discreto, in farmacia o per posta. Retaggi culturali ne relegavano l’uso solo alle donne “poco di buono”. Di certo non erano oggetti adatti alle donne ancora vergini.

ma è doveroso riconoscere che largo uso di prodotti simili si faceva anche nei tempi precedenti, ad es cleopatra usava fibra di papiro, le antiche romane la lana, le giapponesi la carta e le donne africane palline di erbe…

certo le condizioni igeniche non voglio nemmeno immaginarle…oggi siamo piu’ fortunate basta andare al supermercato e li troviamo li in bella mostra sullo scaffale per semplificarci la vita.

17 agosto ღಞღಞ


origine idea dal web

1896: a Londra una automobile che, come scrissero i giornali dell’epoca, correva alla folle velocità di 4 miglia all’ora (6,4 km/h) investe e uccide Bridget Driscoll. La donna verrà ricordata come la prima vittima al mondo di un incidente automobilistico

“Un sommozzatore scopre, nelle acque di Riace, due magnifiche statue bronzee che risalgono al 460/450 a. C. Era il 16 agosto 1972.”

oggi santa chiara di montefalco…qui la sua interessante biografia

15 agosto ♣


 dal web

1992: Giorgio Perlasca – muore all’età di 82 anni.
Fingendosi un diplomatico spagnolo in ungheria salvò più di 5.000 ebrei dalla deportazione

 

Giorgio_Perlasca2

 ╱╱╱╱ ♡ ╱╱

1483   viene inaugurata la Cappella Sistina: Papa Sisto IV inaugura la cappella Palatina del Palazzo Apostolico restaurata, consacrandola all’Assunta. 

inserita in una vasta opera di ristrutturazione del tessuto urbano di Roma, l’opera, iniziata nel 1475 su progetto di Baccio Pontelli e realizzata da Giovannino de’ Dolci, ha visto la partecipazione dei grandi maestri del rinascimento italiano – come Botticelli, Perugino, Pinturicchio, Ghirlandaio, Signorelli, etc. – che dal 1481 al 1482 hanno affrescato le pareti della grande navata.

Il ciclo pittorico esalta agli occhi dei primi spettatori le dimensioni imponenti della navata rettangolare (lunga 40,93 metri e larga 13,41), le stesse del Tempio di Salomone, così come riportate nell’Antico Testamento. Un chiaro segno di continuità tra la storia del popolo di Israele e la comunità di Cristo.

L’anno dopo Sisto IV muore e a succedergli è il nipote Giulio II della Rovere che incarica Michelangelo Buonarroti di decorare la volta e le lunette. Terminati nell’ottobre del 1512, i nuovi affreschi vengono svelati ufficialmente il 1° novembre con una messa celebrata da Giulio II, che decide di consacrare la cappella allo zio.

Gli affreschi dell’altare con il celebre Giudizio Universale saranno portati a termine tra il 1525 e il 1541. Da questo momento in poi per il mondo sarà la Cappella Sistina, scrigno di uno dei tesori artistici più conosciuti al mondo.

 

sistina

╱╱╱╱ ♡ ╱╱

l’India divenne indipendente il 15 agosto 1947. Un ruolo importante lo ebbe Gandhi che portò avanti forme di lotta basate sulla non violenza, sulla disobbedienza civile, sulla non collaborazione con i colonizzatori, costringendo gli inglesi a concedere l’indipendenza.

╱╱╱╱ ♡ ╱╱

 

1534: all’età di 43 anni Ignazio di Loyola fonda La Compagnia di Gesù, i suoi membri saranno conosciuti con il nome di Gesuiti220px-Ihs-logo.svg

 

╱╱╱╱ ♡ ╱╱ferragosto1175

535860_706362762724324_1108470677_nSolennità dell’Assunzione 

543401_618662908178115_1839586218_n

◘♠◘ 14 agosto ◘♠◘


tratto dal web

ricordiamo che il 14 agosto

 •。* ˚ ˚✰˚ ˛★* 。 ღ˛° 。

targhe
Nasce la targa automobilistica: 

La personalizzazione della targa è ammessa in alcuni paesi, in particolare negli Stati Uniti d’America, a condizione che non contenga messaggi blasfemi e osceni.

 •。* ˚ ˚✰˚ ˛★* 。 ღ˛° 。

auguri di buon compleanno  al bellissimoraoul

◘ 12 agosto ◘


fonte origine dal web oggi si ricorda la 

Giornata Internazionale della Gioventù -come stabilito dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, si celebra ogni 12 agosto

e che

IBM lancia il primo PC
 il mercoledì 12 agosto 1981ibm_pc

Arrivano le Singer
martedì 12 agosto 1851 Negli USA, Isaac Singer ottiene il brevetto per la sua macchina da cucire a doppia impuntura.singer_sewing

Eccidio di Sant’Anna di Stazzema: Un atto terroristico e tra i più infami della barbarie nazista. E’ la verità storica e processuale della strage di innocenti compiuta dalle SS a Sant’Anna, frazione del comune di Stazzema, nel lucchese.santanna

Separatore

 

Soltanto il 13 agosto 1967 diventa possibile realizzare la bottiglia di plastica per bevande gassate. La inventa, abbattendo i costi piuttosto alti del vetro e facendo felici gli “estimatori” delle bibite che possono avere in mano un oggetto più leggero e maneggevole, l’americano Nathan Wyeth, il quale la brevetta nel 1973. L’inventore autodidatta, che lavora alla Du Pont, riesce a superare l’ostacolo costituito dall’anidride carbonica, cioè il gas che fa fare le bollicine, causa della dilatazione a dismisura della plastica. Wyeth concepisce, infatti, un modo per allineare le molecole di questo materiale, così da dargli la dovuta resistenza in senso longitudinale (secondo l’asse della bottiglia) e della circonferenza.