09 febbraio


notizie dalla rete:
mercoledì 9 febbraio 1955 fu
Inaugurata la prima metropolitana italiana
L’Italia del 1955 è quella che va incontro al boom economico.
Anche a Roma si respira un clima di crescita e ottimismo per un evento destinato a mutare l’assetto urbanistico e sociale della città. Le Olimpiadi del 1960 si terranno qui, dopo aver battuto la concorrenza di Losanna. Si mette mano a un’ambiziosa progettazione di opere, dalla viabilità all’edilizia residenziale passando per i trasporti. Il primo importante traguardo è il completamento dei lavori della linea metropolitana tra l’EUR e la stazione Termini.
I lavori, in realtà, erano partiti nel 1938, in piena epoca fascista. 
Ripresa nel 1948, l’opera è portata a termine sette anni dopo. L’inaugurazione viene fissata per mercoledì 9 febbraio. 
Il giorno successivo entra in funzione il servizio regolare e per i cittadini è un vantaggio non da poco attraversare la città in uno spazio di tempo così ristretto. Certo, nelle grandi città europee, come Londra, Parigi e Berlino, esiste una rete più estesa e i Romani vorrebbero mettersi al passo con gli altri. Innumerevoli ostacoli di natura burocratica, politica e tecnica (in primis i frequenti stop dovuti al rinvenimento di testimonianze archeologiche) finiscono però col ritardare l’avvio dei lavori di ampliamento.
Il 2006 è l’annus horribilis: un grave incidente tra due convogli causa la morte di una donna e il ferimento di 200 persone.
Ampliata con una seconda diramazione della Linea B, terminata nel 2012, la metro capitolina è attualmente la seconda più grande d’Italia per estensione, dopo quella milanese. In cantiere c’è una terza tratta, la Linea C, il cui completamento è fissato per il 2018.
sabato 9 febbraio 1867 fu
Fondato il quotidiano La Stampa: Due edizioni, mattutina e pomeridiana; foliazione ridotta (max 4 pagine); prezzo 5 centesimi di lire. Il 9 febbraio del 1867 si presentò così, nelle edicole di Torino, la Gazzetta Piemontese, lanciata al motto di «Frangar non flectar» (“Mi spezzerò ma non mi piegherò”).
mercoledì 9 febbraio 1881 moriva
Fyodor Dostoyevsky
>Se il diavolo non esiste, ma è una creatura dell’uomo, penso che egli l’abbia creato a propria immagine e somiglianza<

Annunci

9 novembre


 ricordiamo che giovedì 9 novembre 1989   Cade il Muro di Berlino: Cade il “muro della vergogna” al grido«Libertà, libertà!» di decine di migliaia di tedeschi dell’est, accolti in un grande braccio dai fratelli dell’ovest, tra fiumi di birra gratis offerta dai locali.

ed oggi 9 novembre 2016 viene eletto come presidente degli stati uniti 

Donald Trump

curiose coincidenze… anche quelle in cui in alcune puntate dei Simpons  del 2000 avevano già previsto Trump come Presidente

leggete qui  e in altre fonti del web

un clamoroso successo quello di Trump…. inaspettato forse per le miriade di gaffe fatte in campagna elettorale.. il tempo sarà giudice, e confido nel buon senso di qualcuno che lo fermi nel caso facesse scelte dannose.