Chi è il “papà” dell’aquilone?


I primi aquiloni apparvero in Cina 2.800 anni fa. Per molto tempo si è attribuita la loro invenzione allo scienziato greco Archita di Taranto (IV secolo a.C.) invece fu probabilmente il generale Hau Sin a inventare l’aquilone per mantenere le comunicazioni con una città cinese assediata da nemici. Ciò si spiegherebbe con il fatto che in Cina erano disponibili materiali più adatti alla loro costruzione: il tessuto di seta per la velatura, la seta intrecciata per i fili di ritenuta e il legno di bambù elastico e resistente per il telaio.

photo_2018-11-15_10-42-10.jpg

Non è un’auto….


Land Rover: da record e da sognare

solo a guardarla è un’avventura, un futuro pronto per questa generazione.

e quest’auto riesce in un incredibile impresa:  cioè

Varcare la porta del Paradiso, per cui bisogna prima percorre 99 tortuosi tornanti, poi salire 999 scalini.

Ma, se il pullman vi disturba, c’è quest’altra soluzione: la Tianmen Mountain Cable, una delle funivie più lunghe del mondo.

5 zhangjiajie cableway

Superati la prima parte dei 999 scalini ci sarà

Il “Walk of Faith”, “Cammino della fede”, che si snoda lungo i fianchi del Monte Tianmen, nella provincia cinese di Hunan, può essere raggiunto dai visitatori tramite  la cabinovia. Per “fede” si intende una completa fiducia nel pavimento di vetro, che si snoda a circa 1430 metri al di sopra delle aguzze pietre calcaree del Parco nazionale subtropicale in cui si trova il Tianmen. Particolarmente emozionante è lo Skywalk di 60 metri, che permette di ammirare le nuvole che scorrono intorno alla montagna che si erge ai propri piedi.

Risultati immagini per “La passeggiata del drago avvolto a spirale”.
fonte.

Non so cosa sia piu’ straordinario – se il paesaggio o  i risultati di quest’auto—-

un giro lo farei molto volentieri…