il denaro non è tutto


Un giorno un padre di famiglia benestante
portò suo figlio in viaggio
con il fermo proposito di mostrargli quante persone
vivessero in modo differente da loro.

 

Passarono un giorno e una notte in una umile casa
di una famiglia molto povera.
Quando tornarono da questa esperienza, il padre chiese al figlio:
” Come ti è sembrato il viaggio ?”
” Molto bello, papà !”
” Hai visto come vivono i poveri ?”
” Si !!!!”
” E cosa hai imparato ?”
Suo figlio, allora gli rispose:
” Ho visto che noi abbiamo un cucciolo di cane in casa
e loro ne avevano quattro.
Noi abbiamo una piscina che occupa mezzo giardino
e loro hanno un fiumiciattolo infinito.
Noi abbiamo un solarium illuminato con luce,
loro avevano il cielo, con tutte le stelle e la luna.
Noi abbiamo un giardino con un cancello di ingresso,
loro avevano un bosco intero.
Mentre il piccolo stava rispondendo, il padre, stupito,
non poteva articolare una sola parola.
Alla fine il figlio aggiunse:
Grazie papá, per avermi mostrato quanto siamo poveri…

Quando misuriamo ciò che possediamo,
il risultato del calcolo dipende solo da come guardiamo le cose.
Se abbiamo amore, amici, salute, buonumore e fede
allora , abbiamo tutto !
Se siamo aridi di spirito, non abbiamo niente.

Ho conosciuto una persona talmente povera,
ma talmente povera, che aveva solo denaro !!

Banconote fuori corso


Un uomo molto ricco venne accolto in paradiso, appena sistematosi si fece un giro al mercato e notò subito che la merce era venduto ad un prezzo bassissimo. Allora, trascinato dall’istinto degli affari, cominciò a comprare tutti gli articoli piu’ belli. Al momento di pagare, tirò fuori il portafoglio gonfio e porse all’angelo che stava alla casa una manciata di banconote. L’angelo, sorridendo gliele rese, mi dispiace-disse- ma questa valuta qui è fuori corso: vale solo il denaro che sulla terra è stato dato  in dono.