Maria, lei


 

Lei, la Madre che tu pregherai la forza ed il coraggio, Lei rifugio dei cristiani dentro agli occhi Suoi Lei ,da quando ha detto “eccomi qui” a tutti noi parla cosi: ” La sofferenza e’ vinta se, se tu l’affronti insieme a me”. Lei, Regina della Guardia che apparve un giorno qui per me, proteggi questa gente che confida in Te Lei, che qui Per Genova sara’ il manto di questa città’ Ti supplichiamo, Tu che puoi, prega per noi Lei, presenza che tu cercherai, in ogni tempo invocherai il Suo messaggio ascolterai e da Gesu’ ti porta Lei Lei, regala I suoi sorrisi e capirai, svelando al mondo quando non ne ha, se camminiamo senza Carita’ Lei , il Vero Amore pieno di Pieta’ che ti arricchisce con la poverta’ un gesto semplice che e’ Eternità Lei, la madre del mio Re dei Re ogni dolcezza vive in te tu stella del mattino per me brillerai Lei ,Signora che tu invocherai e che vicino sentirai in ogni luogo sarà Lei ora e per sempre qui con noi (Testo di Cristina e Francesca)
Annunci