uomini, regali e natale


caro babbo natale
o caro Gesù bambino
anzi carissimi entrambi
poichè la mia letterina sarà un arduo compito per ognuno di voi quindi collaborate e provate a rivoluzionare il sistema.
vorrei sensibilizzarvi sul concetto di regalo di natale che gli uomini hanno verso le loro mogli.
non si può fare a meno di notare con dispiacere che dopo alcuni anni di convivenza o di matrimonio la loro idea di regalo è alquanto malsana.
non ditemi, vi prego, che è tempo della crisi, che occorre ottimizzare le spese, perchè questo succede da sempre…. succede da quando noi donnine eravamo piccole.
e la colpa secondo me, è anche un pò vostra, perchè anche voi a fantasia siete sempre stati pari a zero.
da bambina cosa porta Gesù bambino o babbo natale alle bimbe? …. il pupo che strilla, la lavatrice che fa la schiuma, l’aspirapolvere, il forno a microonde…e mi fermo qui perchè la lista sarebbe lunga… invece ai maschietti??? chiedono l’elicottero telecomandato? ed eccolo li sotto l’albero… poi magari qualche anno piu’ tardi il prox regalo e’ il volo su quello vero con l’istruttore.
ora dico… capisco che non è tempo di cartier, ma vi prego non illudeteci facendoci trovare un pacchetto stile tiffany con invece dentro il cestino della cottura a vapore della pentola  a pressione-:), cambiate almeno il colore della carta, o le nuove generazioni si troveranno costrette a mettere dei postilli sugli accordi pre matrimoniali.
non dite che sono pretenziosa, dopo anni, ormai sono abituata a sentirne di tutti i colori
ma mi delude quanto poco tempo gli uomini spesso spendano a pensare ai regali delle proprie donne… va bene la lavatrice, va bene il frigo ( c’è crisi, c’è crisi) … ma un minimo di …… coinvolgimento…. poi si dice che solo gli amanti regalino bijoux (vedi  i migliori amici delle donne), ma in realtà è cosi…
forza ragazzi …pensateci voi… molte amiche non hanno il coraggio di dirlo ai mariti 🙂

Annunci