Barbiturici


Si sente spesso parlare dei barbiturici più che per le loro proprietà benefiche, per i danni anche irreversibili che possono provocare se assunti in alte dosi. I barbiturici derivano il loro nome, duro da pronunciare, da quello di una dolce cameriera, Barbara, che forniva all’inventore di questi farmaci l’urina per gli esperimenti. Si tratta dei primi farmaci sedativi (acido barbiturico) che il medico tedesco Adolf Baeyer produsse per sintesi nel 1865, avvalendosi di acido malico e urea. Bisognerà aspettare però fino al 1903 perché i barbiturici possano essere acquistati e il 1905 affinché a Baeyer venga assegnato il Premio Nobel.

Annunci

5 thoughts on “Barbiturici

  1. Ciao Salve, Rosa. Vuoi vedermi da ragazzo? 🙂
    E sai che il nome della città’ di Buenos Aires deriva da una parrocchia che si trova a Cagliari? Si’, dalla chiesa della Madonna di Bonaria. Vieni e vedi. Ne” parlo” nel post, in riferimento ad una sagra con processione a a mare che si svolge in onore di questa madonna, vicino al mio paese.

    “…da quello di una dolce cameriera, Barbara, che forniva all’inventore di questi farmaci l’urina per gli esperimenti”. E’ la mia passione l’origine delle parole e dei modi di dire. Questa me la segno, non lo sapevo. Mi sono sempre chiesto, sentendo “dopo una massiccia dose di barbiturici” “barbi…” (??!!). Ciao 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi ✿

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...